Ecoballe, Zinzi: «Piano Renzi-De Luca fa acqua»


zinzi-ecoballe

«Il piano di Renzi e De Luca sulle ecoballe fa acqua da tutte le parti» ha dichiarato il presidente della commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche, ecomafie’ del Consiglio regionale della Campania, Gianpiero Zinzi a margine dell’incontro a Bruxelles con Giovanni La Via, presidente della commissione Ambiente del Parlamento Europeo.

«La visita a Bruxelles ha rafforzato quella che era già, per me, una certezza» ha spiegato Zinzi, secondo cui il piano messo in campo dalla Giunta regionale della Campania con il supporto finanziario di Palazzo Chigi «è costoso e non risolverà i problemi sollevati dalla Corte di Giustizia Europea. La direzione che sta seguendo l’Ue è chiara – ha precisato Zinzi – non saranno più consentite nuove discariche, come quelle che ci ripropone De Luca nel piano di smaltimento delle ecoballe».

Per il presidente della commissione ‘Terra dei Fuochi’ le azioni messe in campo dalla Giunta De Luca non basteranno ad arginare l’emorragia delle maximulte Ue. «Questo piano – conclude Zinzi – non rimuove le motivazioni alla base delle sanzioni comminate dall’Unione Europea che, invece, si riferiscono al mancato completamento del ciclo dei rifiuti in Campania. L’Europa ci chiede una gestione autonoma, l’immondizia non deve più viaggiare».

Nessun commento

Commenta

Realizzato da