Così una startup vicentina trasforma i rifiuti della fast fashion in packaging sostenibile

Da scarti tessili a idee creative di imballaggio, espositori, appendiabiti, persino pannelli per interni con proprietà fonoassorbenti: sono queste le infinite strade del riciclo percorse dalla giovane startup Nazena. Fontana: “L’obiettivo è ritardare la trasformazione in rifiuto per ridurre gli sprechi e preservare le risorse vergini del nostro Paese” Continua a leggere Così una startup vicentina trasforma i rifiuti della fast fashion in packaging sostenibile