Made in Italy e sostenibilità, a Roma la moda si fa con la gomma riciclata dai PFU

Tradizione, innovazione e sostenibilità: è così che nel rispetto della cultura del riciclo, la moda a Roma porta in passerella abiti di tendenza con inserti in gomma riciclata da pneumatici fuori uso

La capitale si tinge di green, quello sostenibile e circolare che riunisce sempre più stilisti e case di moda intorno alla cultura del riciclo. È così che nasce ‘Roma è di Moda’, lo spettacolo che racconta l’alto artigianato Made in Italy attraverso un percorso che intreccia tradizione manifatturiera e moda ecosostenibile. L’evento, ideato e a cura di Stefano Dominella con la direzione artistica di Guillermo Mariotto e il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura, promosso da Roma Capitale e dall’Assessore ai grandi eventi, turismo, sport e moda Alessandro Onorato, si terrà giovedì 28 luglio dalle ore 21:00 in via Veneto a Roma.

Lo spettacolo porterà in scena anche gli abiti realizzati da Guillermo Mariotto con inserti in gomma riciclata dai PFU, proveniente dalla filiera Ecopneus, la società senza scopo di lucro principale operatore della gestione dei pneumatici fuori uso in Italia. Rendendo tangibile e reale un contenuto di grande attualità, gli abiti contribuiscono alla mission di Ecopneus di informare e sensibilizzare a una “cultura del riciclo”, unica strada possibile per il futuro.

Lo spettacolo sarà presentato da Pino Strabioli con Ema Stockolma, che introdurranno le creazioni dei designer Alessandro Consiglio, Federico Firoldi, Francesca Liberatore, Lineapiù Italia, Guillermo Mariotto e vedrà la partecipazione straordinaria di Alessio Rezza, étoile del Teatro dell’Opera di Roma, e di Brunello Cucinelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *