Raee

Materie prime critiche, cosa sono e perché l’europarlamento chiede approvvigionamenti più sostenibili

Una risoluzione del Parlamento Ue chiede una strategia per l’approvvigionamento sostenibile di ‘materie prime critiche’ come litio, platino e silicio. Serve lavorare su partenariati internazionali e spingere il riciclo. Tema che nei piani nazionali di ripresa, dicono gli eurodeputati, “non è adeguatamente affrontato”. L’Italia, per una volta, fa eccezione in positivo Continua a leggere Materie prime critiche, cosa sono e perché l’europarlamento chiede approvvigionamenti più sostenibili

Tracciabilità dei rifiuti, un terreno “poco esplorato”

Ogni giorno i soggetti pubblici e privati gestori del servizio rifiuti urbani nei 7903 comuni italiani raccolgono e avviano a trattamento circa 26 milioni di tonnellate di pattume, tra differenziato e indifferenziato. Ma dove vanno a finire? Tra impianti di riciclo, recupero energetico, discariche e camion o navi diretti all’estero, non è sempre facile ricostruire i flussi di materia ed energia generata dai cicli di gestione. “La … Continua a leggere Tracciabilità dei rifiuti, un terreno “poco esplorato”

Riciclo e ricerca: alla scoperta del CIRI di Rimini

Nuovi sistemi per trasformare i rifiuti in risorse e collaborazioni con aziende pubbliche e private per migliorare i propri cicli produttivi in tal senso. Ecco le principali attività svolte al CIRI Energia e Ambiente di Rimini, il Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale dell’Università di Bologna la cui mission è sviluppare e trasferire tecnologie e metodi innovativi per il controllo della qualità ambientale e per la … Continua a leggere Riciclo e ricerca: alla scoperta del CIRI di Rimini

Impianto Pilota Raee Cagliari

Rifiuti elettronici: impianto pilota all’Università di Cagliari

Il re Mida esiste ed è in grado di trasformare rifiuti tecnologici in una miniera d’oro con procedure ecostenibili e a zero impatto ambientale. In realtà si tratta di una regina, si chiama Angela Serpe e fa la ricercatrice nel Dipartimento di Chimica inorganica e analitica del Polo universitario di Monserrato, in provincia di Cagliari. La professoressa Serpe insieme al suo gruppo di lavoro, dopo … Continua a leggere Rifiuti elettronici: impianto pilota all’Università di Cagliari

rifiuti parma

Rifiuti: per l’Italia sarà un futuro d’oro?

Un rapporto a cura dello studio di consulenza finanziaria Value Partners, dipinge una congiuntura positiva per gli investimenti nel comparto rifiuti. Più certezza nella pianificazione ed una maggiore capacità di prevedere i flussi di materiali e le loro valutazioni, dovuta alla sempre più stringente normativa quadro europea. La certezza di poter prevedere una crescita dei volumi di rifiuti prodotti nel medio termine grazie al trend … Continua a leggere Rifiuti: per l’Italia sarà un futuro d’oro?

css

Lo strano caso del CSS “end of waste”

Definire un modello ottimale di gestione ecosostenibile del ciclo dei rifiuti e di produzione energetica: con questo obiettivo lo scorso 25 novembre la giunta regionale della Liguria ha deliberato l’approvazione di un protocollo d’intesa tra la Regione ed “Ecocarbon”, Consorzio nazionale del CSS. Il CSS è un combustibile, a tutti gli effetti un prodotto derivato dalla lavorazione dei rifiuti (da non confondere con il Css – combustibile … Continua a leggere Lo strano caso del CSS “end of waste”