Economia circolare, ecco il cronoprogramma della Strategia Nazionale

Nuove misure di fiscalità ambientale a favore del riciclo da inserire nella prossima legge di bilancio. Un’accelerazione dei decreti end of waste nel corso del 2023 e il contestuale innalzamento del 50% per l’ecotassa sui rifiuti in discarica. Ecco la timeline della Strategia Nazionale sull’Economia Circolare Continua a leggere Economia circolare, ecco il cronoprogramma della Strategia Nazionale

Impianti rifiuti, sì al commissariamento in caso di inerzia sulle autorizzazioni

Il decreto “aiuti ter” dispone il commissariamento delle autorità locali in caso di inerzia sulle autorizzazioni per gli impianti di gestione dei rifiuti previsti dal PNRR e dal Programma Nazionale. Via libera anche all’osservatorio sui consorzi per il riciclo Continua a leggere Impianti rifiuti, sì al commissariamento in caso di inerzia sulle autorizzazioni

Incenerimento, il Parlamento UE: “Incentivi solo se rispettati obblighi di differenziata”

Un emendamento alla direttiva RED III approvato dall’Europarlamento punta a vincolare l’incentivazione del recupero energetico dei rifiuti al rispetto degli obblighi di differenziata. Salta la proposta di revoca dello status di energia al 50% rinnovabile per l’elettricità prodotta dagli inceneritori Continua a leggere Incenerimento, il Parlamento UE: “Incentivi solo se rispettati obblighi di differenziata”

Carta, dalla crisi energetica al ruolo del consorzi: partiti a confronto

Dal tetto al prezzo del gas al PNRR, passando per nuove politiche europee sugli imballaggi: le forze politiche protagoniste del digital talk promosso da Federazione Carta e Grafica e Comieco tracciano le direttrici dell’Italia che verrà, con un’attenzione particolare ai destini delle filiere del riciclo. A partire da quella della carta, tra le più colpite dal caro bollette Continua a leggere Carta, dalla crisi energetica al ruolo del consorzi: partiti a confronto

Ecoballe, via all’impianto di Giugliano. Ma sul piano regionale pesano i costi in aumento

Al via il nuovo impianto di trattamento delle ecoballe di Giugliano per il recupero di materiali riciclabili e la produzione di combustibile. Ma l’inflazione energetica minaccia il piano regionale per l’autosufficienza. A rischio la realizzazione degli impianti per il trattamento dei rifiuti organici. De Luca: “Potremmo dover trovare nuove risorse” Continua a leggere Ecoballe, via all’impianto di Giugliano. Ma sul piano regionale pesano i costi in aumento

RED III, ETS e spedizioni internazionali: ecco i dossier UE che fanno tremare le imprese dei rifiuti

Riprendono i lavori su una serie di dossier chiave all’esame delle istituzioni europee. Dalla revisione della direttiva RED III alla proposta di modifica del meccanismo ETS fino al nuovo regolamento sulle spedizioni di rifiuti: tutti i dubbi delle imprese del riciclo e del waste management Continua a leggere RED III, ETS e spedizioni internazionali: ecco i dossier UE che fanno tremare le imprese dei rifiuti

Riciclo della plastica, costo dell’energia quadruplicato. Regis: “Serve tetto al prezzo del mWh”

Senza interventi sul prezzo dell’energia le attività di riciclo della plastica rischiano di fermarsi, e con loro le raccolte differenziata, lasciando per terra centinaia di migliaia di tonnellate di rifiuti. Il presidente di Assorimap Walter Regis: “Credito d’imposta non basta più, serve tetto al prezzo del mWh” Continua a leggere Riciclo della plastica, costo dell’energia quadruplicato. Regis: “Serve tetto al prezzo del mWh”

Riciclo della plastica, aziende sospendono il 40% delle attività per il caro energia

Tra giugno e agosto le bollette energetiche sono aumentate anche del 440%, costringendo le imprese a dimezzare le attività. È la denuncia di Assorimap, associazione dei riciclatori di plastica, che chiede l’impegno del governo e di tutte le forze politiche. “Urgente introdurre un ‘price cap'” Continua a leggere Riciclo della plastica, aziende sospendono il 40% delle attività per il caro energia

Pannelli fotovoltaici ‘storici’, MiTE e GSE fissano le nuove garanzie finanziarie per il fine vita

Le nuove linee guida per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici incentivati installati prima del 2014 fissano a 10 euro la garanzia da versare per ogni modulo, che potrà essere trattenuta dal GSE o in alternativa versata ai sistemi collettivi dei produttori di apparecchiature elettriche Continua a leggere Pannelli fotovoltaici ‘storici’, MiTE e GSE fissano le nuove garanzie finanziarie per il fine vita