imballaggi plastica

Smaltimento rifiuti, l’attestazione obbligatoria ma non si sa per chi

È una condizione imprescindibile per assolvere agli obblighi di legge sulla responsabilità del produttore di rifiuti avviati a smaltimento intermedio, peccato però che nessuno sappia con esattezza come o cosa fare per rispettarla, né tanto meno quando farlo. Già, perché a 15 anni dalla sua prima comparsa, la cosiddetta “attestazione di avvenuto smaltimento” resta ancora oggi per tanti versi un mistero. Non un mistero recente, o quanto … Continua a leggere Smaltimento rifiuti, l’attestazione obbligatoria ma non si sa per chi

roma

Rifiuti urbani, Anci: “Prorogare la comunicazione per le agevolazioni Tari”

Tramontata definitivamente l’ipotesi di proroga per la nuova classificazione dei rifiuti, i comuni tornano alla carica con la richiesta di una proroga soft, stavolta solo per la parte della normativa che riguarda la possibilità per le utenze non domestiche di affidarsi al mercato e non al servizio pubblico per la gestione dei propri rifiuti urbani e di ricevere riduzioni della tariffa se dimostrano di averli avviati a recupero. Lo … Continua a leggere Rifiuti urbani, Anci: “Prorogare la comunicazione per le agevolazioni Tari”

“Mitezza” e centralità del dato: le coordinate di Cingolani

La mitezza come valore da contrapporre alla violenza delle polemiche. Il dato scientifico come strumento per costruire nuova consapevolezza, ribaltando falsi miti e strumentalizzazioni. Sono le coordinate che guideranno l’azione del ministro Roberto Cingolani, indicate nelle poche righe che accompagnano la notizia del via libera al Ministero della Transizione ecologica, dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del decreto legge che istituisce l’inedito dicastero … Continua a leggere “Mitezza” e centralità del dato: le coordinate di Cingolani

Inceneritori ed emissioni, lo studio: «Peggio le stufe a pellet»

Il recupero energetico come tassello chiave nel quadro nazionale di gestione dei rifiuti, indispensabile al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi europei su economia circolare e decarbonizzazione, ma soprattutto come pratica non dannosa per l’ambiente e la salute umana. Non più di un’auto a benzina o di una stufa a pellet, se svolta nel rispetto dei migliori standard tecnici e tecnologici di settore. È il quadro che viene fuori … Continua a leggere Inceneritori ed emissioni, lo studio: «Peggio le stufe a pellet»

Sottosegretari, Gava e Fontana: all’ambiente torna l’accoppiata gialloverde

Si è chiusa con un pareggio tra Lega e M5S la partita per i sottosegretari al neonato Ministero della Transizione ecologica. Saranno la pentastellata Ilaria Fontana e la leghista Vannia Gava a rappresentare la quota politica nella cabina di pilotaggio del dicastero guidato da Roberto Cingolani, che con le nomine ratificate oggi dal Consiglio dei Ministri aggiunge un nuovo tassello, nell’attesa della piena definizione della … Continua a leggere Sottosegretari, Gava e Fontana: all’ambiente torna l’accoppiata gialloverde

Bilancio

Tari e nuovi rifiuti urbani: ecco i chiarimenti del governo

I primi chiarimenti del governo sull’applicazione della Tari alla luce della nuova disciplina sulla classificazione dei rifiuti introdotta dal decreto legislativo 116 del 2020 Le utenze non domestiche potranno comunicare entro il 30 giugno di ogni anno la volontà di affidarsi, nell’esercizio successivo, al mercato e non al servizio pubblico per la gestione dei propri rifiuti urbani. I comuni dal canto loro dovranno prevedere, nei propri regolamenti Tari, riduzioni della … Continua a leggere Tari e nuovi rifiuti urbani: ecco i chiarimenti del governo

Morte Attanasio, l’altra faccia dello sviluppo (compreso quello sostenibile)

C’è una triste coincidenza, che si accompagna all’uccisione dell’Ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio, del suo Carabiniere di scorta, Vittorio Iacovacci e del loro autista, colpiti a morte in un agguato nei pressi della cittadina di Kanyamahoro, nella regione del Nord Kivu. Proprio mentre in Italia giungeva la notizia dell’aggressione armata, sulle cui dinamiche si cerca ancora di fare chiarezza, l’Unione Europea teneva infatti a battesimo la Global … Continua a leggere Morte Attanasio, l’altra faccia dello sviluppo (compreso quello sostenibile)

Economia circolare, nasce l’Alleanza Globale voluta da Onu e Ue

L’Unione europea si candida al ruolo di capofila globale nella transizione verso l’economia circolare. Dopo l’appello al G20 per una riforma del WTO che metta la sostenibilità e la lotta al cambiamento climatico al centro dei futuri accordi commerciali internazionali, fa il suo debutto oggi la Global Alliance on Circular Economy and Resource Efficiency (Gacere), lo strumento istituito dalla Commissione europea e dal Programma delle Nazioni Unite per … Continua a leggere Economia circolare, nasce l’Alleanza Globale voluta da Onu e Ue