Rifiuti speciali, mancano impianti e l’export ci costa un miliardo l’anno

Senza impianti di riciclo, recupero e smaltimento l’Italia è costretta a esportare oltre 4 milioni di tonnellate di rifiuti prodotti dalle attività industriali e manifatturiere, a un costo di circa un miliardo di euro. Senza interventi, avverte Assoambiente, il ‘capacity gap’ potrebbe arrivare a 10 milioni di tonnellate. E mettere a rischio competitività e autonomia del sistema produttivo Continua a leggere Rifiuti speciali, mancano impianti e l’export ci costa un miliardo l’anno

Terreni più produttivi, con costi minori e zero CO2: così il compost può salvare la nostra agricoltura

L’Italia produce ogni anno più di due milioni di tonnellate di fertilizzante organico da riciclo. Grazie al compost, dicono i ricercatori, aumenta la produttività delle colture orticole, si tagliano le emissioni e ci si affranca dalla dipendenza dai fertilizzanti di sintesi. Ma serve una nuova strategia di comunicazione per superare paure e pregiudizi. Se n’è discusso a Napoli in una tavola rotonda promossa da Castaldo High Tech Spa con la media partnership di Ricicla.tv Continua a leggere Terreni più produttivi, con costi minori e zero CO2: così il compost può salvare la nostra agricoltura

Recupero energetico, Ref spiega perché escluderlo dalla tassonomia è un errore

Il recupero energetico dei rifiuti non riciclabili può contribuire alla transizione ecologica ed energetica, ma l’esclusione dalla tassonomia UE e l’inclusione nello schema ETS vanno nella direzione opposta, favorendo discarica e emissioni. Lo scrive il Laboratorio Ref Ricerche nel suo ultimo position paper Continua a leggere Recupero energetico, Ref spiega perché escluderlo dalla tassonomia è un errore

Rifiuti da costruzione e demolizione, l’allarme: “A gennaio impianti chiusi e filiera paralizzata”

Il decreto end of waste sui rifiuti da costruzione e demolizione inviato a Bruxelles rischia di diventare la pietra tombale per il settore del riciclo. Anpar: “Criteri troppo restrittivi ci costringeranno a fermare le attività a partire da gennaio” Continua a leggere Rifiuti da costruzione e demolizione, l’allarme: “A gennaio impianti chiusi e filiera paralizzata”