terre e rocce da scavo

Terre e rocce da scavo: c’è l’ok del Governo

Dopo i pareri del Consiglio di Stato e delle Commissioni Parlamentari, il nuovo Testo Unico che semplifica la disciplina di gestione delle terre e rocce da scavo si avvicina alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Il provvedimento nasce dall’articolo 8 del decreto Sblocca Italia (Dl n. 133/2014), andato in vigore a settembre dello scorso anno: il Governo in quella sede si è attribuito una delega a intervenire con … Continua a leggere Terre e rocce da scavo: c’è l’ok del Governo

rottami-ferrosi-metallici

Raccolta e trasporto metalli ferrosi: semplificazioni in vista

Adempimenti semplificati per i piccoli raccoglitori e trasportatori di rottami ferrosi e non ferrosi. Potrebbe concretizzarsi presto una misura attesa soprattutto dalla categoria dei raccoglitori ambulanti di rifiuti metallici che la legge Green Economy aveva finito per mettere fuorilegge scatenando il caos nel settore. E non solo tra gli operatori trovatisi di fronte al rischio di essere estromessi dal mercato, ma anche tra i produttori considerato … Continua a leggere Raccolta e trasporto metalli ferrosi: semplificazioni in vista

economia circolare

Economia circolare, il Senato: «Si torni ai target Barroso»

Dopo la relatrice all’Europarlamento Simona Bonafè, anche la commissione Ambiente di Palazzo Madama si è espressa a favore di una revisione del pacchetto europeo sull’economia circolare, approvando all’unanimità una risoluzione sulle quattro proposte di direttiva su rifiuti, rifiuti da imballaggio, discariche e veicoli fuori uso, pile accumulatori e rifiuti elettrici ed elettronici. Lo ha comunicato il senatore Stefano Vaccari, capogruppo del Pd in commissione e relatore insieme con i senatori Laura Puppato e Mario … Continua a leggere Economia circolare, il Senato: «Si torni ai target Barroso»

Autodemolitori, Vaccari: «Presto risposte concrete»

Rivedere o no il Testo Unico Ambientale prima di recepire le innovazioni contenute nel pacchetto europeo. Quali le iniziative da adottare a sostegno degli autodemolitori per raggiungere il 95% chiesto dall’Europa nel settore del recupero delle auto giunte a fine vita. Che fine ha fatto il “Green Act”. Sono queste le domande che Ricicla.tv ha sottoposto al senatore del Pd Stefano Vaccari, membro della Commissione Ambiente … Continua a leggere Autodemolitori, Vaccari: «Presto risposte concrete»

analisi-terre-rocce-scavo

Agenzie ambientali, l’illusione di una riforma

«Un sistema nazionale per rafforzare i controlli in Italia, garantirne l’efficacia, l’autorevolezza e renderli omogenei in tutto il Paese». Così il presidente della Commissione Ambiente di Montecitorio, Ermete Realacci, ha salutato il passaggio al Senato del decreto di Riforma delle Agenzie Ambientali, già approvato alla Camera nel 2014 e che da due anni attendeva di essere discusso a Palazzo Madama. L’approvazione di un emendamento della … Continua a leggere Agenzie ambientali, l’illusione di una riforma

recycling

Economia circolare: consultazione pubblica sull’Ue boccia l’Italia

Più di cinquanta contributi per un unico verdetto: il nuovo pacchetto Ue sulla “circular economy” può e deve essere migliorato, non senza aver prima messo mano, però, alla normativa italiana ed alle sue criticità. Sono 55 infatti le risposte complessivamente pervenute alla Commissione ambiente del Senato nell’ambito della consultazione pubblica sul pacchetto “economia circolare”, presentato dalla Commissione europea il 2 dicembre 2015 in sostituzione del pacchetto lanciato nel luglio … Continua a leggere Economia circolare: consultazione pubblica sull’Ue boccia l’Italia

sistri

Sistri, ecco il DM del nuovo regolamento

Il Ministero dell’Ambiente ha finalmente risposto alla richiesta di trasmissione del nuovo schema di decreto ministeriale per la regolamentazione del Sistri sottoposto lo scorso dicembre al Consiglio di Stato. In attesa del parere della magistratura amministrativa a richiedere la consultabilità del testo era stato il Parlamento nella sede dell’Ordine del Giorno del 10 febbraio scorso: a farlo sapere è l’On. Piergiorgio Carrescia, autore della richiesta … Continua a leggere Sistri, ecco il DM del nuovo regolamento

carrescia1

Sistri, Ministero da record. Imprese e Parlamento: tutti scontenti

Ritirare un atto che va in senso opposto rispetto agli impegni assunti dal Governo ed adottare un decreto che riduca effettivamente il contributo annuale del Sistri. Decreto che, considerata la data in cui si scrive, preveda un sistema di compensazione negli anni futuri per quelle imprese (poco meno di 610mila unità produttive secondo le ultime stime) che ancora una volta dovranno pagare ben più del … Continua a leggere Sistri, Ministero da record. Imprese e Parlamento: tutti scontenti

Contributo Sistri, tagli solo dopo la chiusura del bando

«Valutare l’adozione di tutti gli atti necessari a ridurre il contributo annuale di iscrizione al SISTRI […] dalla data del 1 gennaio 2016 e fino alla piena operatività – previo collaudo con esito positivo – del nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti […] scorporandone la parte relativa agli oneri di costituzione del SISTRI e limitandolo solo a quelli di funzionamento». Così recitava la risoluzione a … Continua a leggere Contributo Sistri, tagli solo dopo la chiusura del bando

Dpcm inceneritori, Velo: «Regioni restano autorità competenti»

Portare sotto la soglia del 10% i conferimenti in discarica e ottimizzare lo sfruttamento della rete impiantistica nazionale di incenerimento, che non va visto assolutamente come contrapposto alle politiche di incentivazione della raccolta differenziata e dell’avvio a riciclo. Questi gli obiettivi dell’emanando dpcm attuativo dell’articolo 35 dello Sblocca Italia, attualmente oggetto della procedura di verifica di assoggettabilità a Vas, nella lettura data oggi nell’aula di Montecitorio … Continua a leggere Dpcm inceneritori, Velo: «Regioni restano autorità competenti»