Rifiuti, Cingolani: “Pochi impianti e pianificazioni errate favoriscono gli illeciti”

“Oggi circa 1,3 milioni di tonnellate di rifiuti vengono trattate fuori dalle regioni di origine” ha ricordato il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, secondo cui “l’inadeguatezza delle strutture impiantistiche” e “una non corretta pianificazione” possono favorire il traffico illecito di rifiuti Continua a leggere Rifiuti, Cingolani: “Pochi impianti e pianificazioni errate favoriscono gli illeciti”

End of waste, Ispra: “Parere vincolante è perdita di tempo inutile”

Il sistema delle agenzie ambientali boccia la previsione di un parere vincolante sul rilascio delle autorizzazioni al riciclo ‘caso per caso’. Bratti: “Una perdita di tempo inutile”. Parere favorevole invece ai controlli ex-post ma a patto di potenziare personale e tecnologie Continua a leggere End of waste, Ispra: “Parere vincolante è perdita di tempo inutile”

End of waste, gli operatori: “Altro che semplificazione, è un appesantimento”

Coro di critiche al passaggio del decreto semplificazioni che ridisegna il sistema dei controlli sul rilascio delle autorizzazioni end of waste ‘caso per caso’. Gli operatori: “Una misura che genera incertezza e appesantisce le procedure di riciclo” Continua a leggere End of waste, gli operatori: “Altro che semplificazione, è un appesantimento”

Tracciabilità dei rifiuti, entra nel vivo la sperimentazione del RENTRi

Il laboratorio per lo sviluppo del prototipo del nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti entra nel vivo con la fase di definizione dei meccanismi di interoperabilità per la comunicazione dei dati dei movimenti annotati nei registri di carico e scarico Continua a leggere Tracciabilità dei rifiuti, entra nel vivo la sperimentazione del RENTRi

Pnrr, la Commissione Ue: “Su riciclo Italia poteva fare di più”

Mattia Pellegrini, capo unità della Dg Ambiente della Commissione Europea: “Nel Pnrr italiano il capitolo sull’economia circolare è il più basso in termini di dotazione finanziaria. Eppure in regioni come Lazio e Sicilia il 60% dei rifiuti finisce ancora in discarica”. E sul recupero energetico aggiunge: “Svolge un ruolo complementare al riciclo” Continua a leggere Pnrr, la Commissione Ue: “Su riciclo Italia poteva fare di più”