Rifiuti, l’appello di ARERA: “No agli emendamenti anti regolazione”

ARERA lancia l'allarme su due proposte di emendamento al decreto superbonus che se approvate ridimensionerebbero il ruolo dell'autorità di regolazione in materia di rifiuti. Il presidente Besseghini: "Pericolo di costi senza controllo per i cittadini"

Export di rifiuti, ecco perché il regolamento Ue non si applicherà all’end of waste

Il nuovo regolamento europeo sulle spedizioni di rifiuti darà una stretta alle esportazioni verso paesi terzi, ma non si applicherà alle materie prime seconde prodotte nel rispetto della disciplina end ...Leggi

Inceneritori, il Programma Nazionale manda in soffitta lo ‘Sblocca Italia’

Il Programma Nazionale di Gestione dei Rifiuti "comprende e supera" lo 'Sblocca Italia': non andrà più emanato un dpcm per stabilire quanti e quali inceneritori costruire, ha deciso il Consiglio ...Leggi

TARI, via libera alla proroga al 30 giugno

La commissione finanze del Senato dà il via libera all'emendamento del governo al decreto superbonus che rinvia al 30 giugno il termine ultimo per l'adozione dei PEF e delle tariffe rifiuti urbani. Approvato anche un emendamento per sanare le delibere adottate dopo il 30 aprile e prima dell'entrata in vigore della legge di conversione del decreto

G7, nell’intesa sul phase out del carbone c’è anche tanta economia circolare

L'intesa raggiunta al termine del G7 di Torino ha nel phase out del carbon fossile il suo passaggio più ambizioso, ma nei 45 punti del comunicato finale c'è anche tanta ...Leggi

Spedizioni di rifiuti, dal 21 novembre 2026 stop all’export di plastica verso paesi non OCSE

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la riforma del regolamento Ue sulle spedizioni di rifiuti: via al periodo transitorio di due anni, al termine del quale scatterà la messa al bando delle ...Leggi

Imballaggi, via libera del Parlamento europeo al nuovo regolamento

L'ultima plenaria del Parlamento Ue dà il via libera al futuro regolamento imballaggi. Sì ai nuovi target di riduzione e ai nuovi obiettivi vincolanti di riuso, anche se con una deroga per i Paesi che riciclano di più. Come l'Italia, che porta a casa una serie di modifiche e deroghe che hanno ammorbidito la proposta iniziale della Commissione

TARI e ‘impianti minimi’, ANCI al governo: “Intervenire al più presto”

Sfumati gli emendamenti al decreto PNRR i Comuni tornano a sollecitare l'intervento del governo chiedendo la proroga dei tempi di presentazione delle tariffe rifiuti, almeno al 30 giugno, e una ...Leggi

End of waste inerti, i nodi della nuova disciplina

Gli operatori del riciclo dei rifiuti inerti plaudono alla prossima approvazione del nuovo decreto end of waste, che supererà le principali criticità del testo attualmente in vigore, ma che, avvertono ...Leggi

Tracciabilità dei rifiuti, al via l’area demo del RENTRI

Aperta l'area demo sul portale del RENTRI. Imprese obbligate, delegati e software house potranno testare regole d’accesso e funzionalità operative del sistema, anche per segnalare eventuali criticità da correggere in vista dell'avvio delle prime iscrizioni, in calendario per dicembre di quest'anno