R.E.N.T.Ri, focus sulla tracciabilità alla Fiera di Bergamo

Al Waste Management Europe di Bergamo, focus sul nuovo sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti in un appuntamento promosso da Nica Srl in collaborazione con Te.A. Consulting. Paone: “Puntiamo alla formazione, perché la transizione digitale non sempre è accompagnata da una conoscenza approfondita dei meccanismi di identità elettronica e digitale” Continua a leggere R.E.N.T.Ri, focus sulla tracciabilità alla Fiera di Bergamo

Rapporto Sud, Utilitalia: serve una nuova governance

Presentato a Napoli il Report Sud realizzato da Utilitalia e Svimez. Secondo il dossier, le sfide più importanti sono legate alla riduzione del service divide nel settore idrico e ambientale. De Luca: “Come Regione Campania abbiamo dato un governo al sistema idrico e a quello dei rifiuti, ma dobbiamo accelerare per realizzare impianti di compostaggio” Continua a leggere Rapporto Sud, Utilitalia: serve una nuova governance

Rifiuti, a Roma il punto con il Comitato Daje. Alfonsi: “Termovalorizzatore entro il 2025”

Ancora tre anni e anche la Capitale avrà il suo impianto di recupero energetico. L’assessore all’ambiente Alfonsi: “Roma ha 20 anni di ritardo e non si può permettere ulteriori sperimentazioni. Deve affidarsi a tecnologie già collaudate come la termovalorizzazione. Non esistono altre alternative” Continua a leggere Rifiuti, a Roma il punto con il Comitato Daje. Alfonsi: “Termovalorizzatore entro il 2025”

Rifiuti, manca la plastica da riciclare. Ma nell’indifferenziato ce ne sono due milioni di tonnellate

Secondo i riciclatori, non raccogliamo e selezioniamo rifiuti in plastica a sufficienza per raggiungere i target europei di riciclo. Ma l’Ispra stima in 5 milioni di tonnellate la produzione annua in Italia, due delle quali finiscono nell’indifferenziato e di lì in discarica o inceneritore Continua a leggere Rifiuti, manca la plastica da riciclare. Ma nell’indifferenziato ce ne sono due milioni di tonnellate

Plastica, torna a crescere il riciclo: nel 2021 +17% e quasi un miliardo di fatturato

Sono più di 800mila le tonnellate di polimeri prodotti dal riciclo meccanico di rifiuti in plastica nel 2021. Un settore in crescita, ma senza investimenti in raccolta e selezione e misure di stimolo della domanda, avverte un report di Plastic Consult per Assorimap, sarà difficile per l’Italia centrare gli sfidanti obiettivi europei di circolarità Continua a leggere Plastica, torna a crescere il riciclo: nel 2021 +17% e quasi un miliardo di fatturato

Raee

Raee, raggiungendo i target UE si recuperano 5mila tonnellate di materie critiche

Secondo uno studio di Ambrosetti per Erion, se l’Italia raggiungesse il target europeo del 65% di raccolta e riciclo dei Raee potremmo ricavare oltre 5mila tonnellate di materie prime critiche, riducendo costi, emissioni e soprattutto la nostra dipendenza dalle importazioni da altri Paesi. Cina e Russia in testa Continua a leggere Raee, raggiungendo i target UE si recuperano 5mila tonnellate di materie critiche

Dal recupero alla discarica: premiati i campioni della comunicazione ambientale

Assegnati i premi Pimby di Assoambiente, un riconoscimento alle aziende che hanno messo in campo strategie di comunicazione mirate a superare paure e pregiudizi che ruotano intorno agli impianti di gestione dei rifiuti. Testa: “Per cambiare l’approccio al tema rifiuti serve che i cittadini vedano gli impianti con i propri occhi” Continua a leggere Dal recupero alla discarica: premiati i campioni della comunicazione ambientale

Plastica, l’allarme dei riciclatori: “Mancano rifiuti, a rischio i target UE”

Secondo Plastics Recyclers Europe nonostante gli investimenti in capacità di riciclo e le quotazioni in aumento, sono ancora troppi i rifiuti in plastica smaltiti in discarica o inceneritore, mentre venti milioni di tonnellate spariscono semplicemente dai radar. Mettendo a rischio il raggiungimento dei target europei Continua a leggere Plastica, l’allarme dei riciclatori: “Mancano rifiuti, a rischio i target UE”