Top News

Rifiuti tecnologici, Italia lontana 30 punti dall’obiettivo europeo

Secondo il Centro di Coordinamento Raee nel 2023 l'Italia ha raccolto e trattato quasi 511mila tonnellate di rifiuti tecnologici, in calo dei 24mila tonnellate sull'anno precedente. Sempre più lontano l'obiettivo europeo del 65%. Il direttore generale del CdC Raee Fabrizio Longoni: "Mancano le condizioni per investire nel recupero delle materie prime strategiche"

Decreto materie prime critiche

Materie strategiche, il nuovo decreto delude gli operatori del riciclo

Secondo l'Ue entro il 2030 il 25% della domanda di minerali strategici dovrà essere soddisfatta dal riciclo dei rifiuti tecnologici. Ma il calo della raccolta raee impedisce all'Italia di sviluppare un settore industriale del recupero. Eppure il decreto del governo sulle materie prime critiche "non dice nulla sugli interventi che stiamo caldeggiando da anni per rilanciare il settore", dice il direttore generale di Erion Compliance Organisation Danilo Bonato

Su Ricicla.tv