Compost

Economia circolare, Costa: «4,5 miliardi di euro per i nuovi impianti»

«Tutto il mondo dei rifiuti e il ruolo dei cittadini e delle famiglie nel campo del sistema di gestione del rifiuto cambia e deve cambiare», Sergio Costa, Ministro dell’Ambiente. Poco meno di cinque miliardi di euro per i nuovi impianti a supporto dell’economia circolare. Questa la richiesta del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa al governo per un Recovery Plan che sappia colmare il gap tra Nord … Continua a leggere Economia circolare, Costa: «4,5 miliardi di euro per i nuovi impianti»

decarbonizzazione

Così il recupero energetico aiuta la decarbonizzazione

Pur collocandosi nella parte bassa della gerarchia europea sulla gestione dei rifiuti, preceduto dalle famose tre “R” riduzione, riuso e riciclo, il recupero energetico può giocare un ruolo da protagonista nel percorso dell’Italia verso decarbonizzazione ed economia circolare. Come? Rendendo sempre più marginale il ricorso alla discarica che, dicono i nuovi target europei, entro il 2035 non dovrà accogliere più del 10% dei rifiuti urbani … Continua a leggere Così il recupero energetico aiuta la decarbonizzazione

economia circolare

Economia circolare, Italia ancora prima ma perde punti

Ogni abitante della Terra utilizza più di 11.000 chili di materiali all’anno. Un terzo si trasforma in breve tempo in rifiuto e finisce per lo più in discarica; solo un altro terzo è ancora in uso dopo appena 12 mesi. Il consumo di materiali cresce a un ritmo doppio di quello della popolazione mondiale. Per uscire da quella che viene chiamata economia estrattivista – e … Continua a leggere Economia circolare, Italia ancora prima ma perde punti

economia circolare

Economia Circolare, Cisambiente: “Risorsa non rifiuto”

Risorsa e non rifiuto: è questo il cuore di una buona economia circolare, quella che continua a promuovere Cisambiente con una serie di incontri a tema. A Salerno presso la sede di Confindustria il 12 aprile prossimo, alle ore 16, si svolgerà un convegno sulla necessità di dare una seconda vita alle risorse che oggi, in base al D.L. 152 del 2006, vengono considerate “rifiuto”. … Continua a leggere Economia Circolare, Cisambiente: “Risorsa non rifiuto”

sprechi alimentari UE

Spreco di cibo, gli avanzi in discarica producono gas serra

Spesso non facciamo caso a quanto cibo sprechiamo, gli avanzi che finiscono in pattumiera sono ancora troppi. In Europa, ogni, anno, si producono tra i 118 e i 138 milioni di tonnellate di rifiuti ma solo il 25% di questi viene riciclato quindi trasformato in fertilizzante. In Italia solo nel 2016 si stimava uno spreco di cibo di 145 chili a famiglia e 63 chili a persona. … Continua a leggere Spreco di cibo, gli avanzi in discarica producono gas serra

impiantocontarina1

Economia Circolare: Italia promossa nel riciclo ma bocciata per burocrazia

L’Italia, povera di risorse, è maestra di riciclo. Lo certifica Eurostat, secondo cui tra i grandi Paesi europei il nostro è ad oggi quello con la quota maggiore di materia riciclata che, svestiti i panni del rifiuto, torna ad essere impiegata dal sistema produttivo: il 18,5%, ben davanti alla Germania con il suo 10,7%. Ciò significa che su cento tonnellate di materie prime immesse nei … Continua a leggere Economia Circolare: Italia promossa nel riciclo ma bocciata per burocrazia

End of Waste, Unicircular: “Con la sentenza del Consiglio di Stato impianti a rischio paralisi”

La sentenza del Consiglio di Stato dello scorso 28 febbraio n. 1129/2018 rischia di paralizzare le attività di raccolta e riciclo dei rifiuti. I giudici della IV sezione avevano stabilito che spetta allo Stato e non alle Regioni il potere di individuare, sulla base di analisi caso per caso e a integrazione di quanto già previsto dalle direttive comunitarie, le ulteriori tipologie di materiale da non considerare più … Continua a leggere End of Waste, Unicircular: “Con la sentenza del Consiglio di Stato impianti a rischio paralisi”

20economiacircolare-2

Rifiuti, ecco cosa cambia con le nuove direttive europee per l’economia circolare

Obiettivi di riciclo dei rifiuti urbani più impegnativi, maggiore coinvolgimento dei produttori,  nuovi target per gli imballaggi, taglio dello smaltimento in discarica, riduzione degli sprechi alimentari. Queste alcune delle novità contenute  nel  nuovo pacchetto di direttive europee sui rifiuti e l’economia circolare, approvate da Consiglio, Commissione e Parlamento europeo, che sono stati  presentati  in anteprima nel corso del convegno,  “Circular Economy, le direttive europee appena … Continua a leggere Rifiuti, ecco cosa cambia con le nuove direttive europee per l’economia circolare