UTILITALIA abiti usati

Abiti usati, le nuove Linee guida di Utilitalia per favorire la tracciabilità della filiera

Da Utilitalia nuove indicazioni per rendere la filiera dei rifiuti tessili più trasparente e sostenibile. Che fine fanno i capi di abbigliamento di cui ci sbarazziamo per fare spazio nell’armadio ai nuovi acquisti? Domanda lecita; risposta che spesso, però, conduce all’illecito. Sì, perché purtroppo  la  filiera  degli indumenti  usati,  nonostante  abbia  origine  dal  mandato  di  solidarietà dei cittadini, non sempre rispetta etica e legalità, finendo … Continua a leggere Abiti usati, le nuove Linee guida di Utilitalia per favorire la tracciabilità della filiera

Patto per l’acqua, verso una strategia nazionale

Si presenta oggi il Patto per l’Acqua: un documento di principi e proposte finalizzati a Risparmio, Recupero e Riuso dell’acqua, promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, nell’ambito della sua campagna di sensibilizzazione #salvalacqua, e sottoscritto dai principali attori del sistema idrico italiano: dagli enti di ricerca ai gestori delle reti, dai consorzi di bonifica agli agricoltori, dai tecnici e pianificatori agli enti territoriali. Un’iniziativa … Continua a leggere Patto per l’acqua, verso una strategia nazionale

Rifiuti, Roma: per l’autosufficienza servono impianti di smaltimento

Nel 2017 la città di Roma ha spedito fuori dai confini regionali più di 700mila tonnellate di rifiuti, comprese 510mila tonnellate di scarti non differenziati, finite in discariche e inceneritori in altre Regioni o nazioni. Per ritrovare l’autosufficienza perduta dopo la chiusura di Malagrotta nel 2013, la Capitale ha bisogno di nuovi impianti di smaltimento finale. Nel frattempo il Tar ha dato l’ultimatum alla Regione … Continua a leggere Rifiuti, Roma: per l’autosufficienza servono impianti di smaltimento

Incendi negli impianti: le associazioni scrivono al Ministero

Gli incendi negli impianti di stoccaggio dei rifiuti iniziano a preoccupare un po’ tutti. Solo negli ultimi anni i roghi divampati sono stati 250, a un ritmo di 80 all’anno. Una vera e propria minaccia che riguarda il Paese in modo trasversale, da nord a sud. E’ per questo che lo scorso 15 marzo il ministero dell’Ambiente  e della Tutela del Territorio e del Mare aveva … Continua a leggere Incendi negli impianti: le associazioni scrivono al Ministero

Oli esausti diventano biocarburante: accordo tra Eni e Conoe

E se vi dicessimo che l’olio di semi usato per una frittura di pesce potrebbe diventare carburante? Non è fantascienza ma si tratta di un’operazione possibile. Gli oli vegetali e animali esausti possono essere trasformati in biocarburante. Già nel maggio scorso il Conoe, il consorzio nazionale che si occupa di raccogliere e trattare questi oli, aveva siglato un accordo con Eni per favorire e incrementare la … Continua a leggere Oli esausti diventano biocarburante: accordo tra Eni e Conoe