Biogas, tra intralci normativi e prospettive future


Locandina

Venerdì 14 nuovo appuntamento con i talk di Ricicla.tv. In diretta dagli studi di Teleambiente: Massimo Centemero, David Rottgen, Paolo Giacomelli analizzeranno la situazione italiana. Previsti interventi di Stefano Ciafani e Fulvio Roncari

Aumenta la raccolta dell’organico in Italia che si conferma la frazione più importante per la  differenziata e che a livello procapite raggiunge quota 108 kg ogni anno. La Regione con il maggior quantitativo di raccolta si conferma la Lombardia. Crescono anche gli impianti sul territorio (da 326 a 338) e cresce l’andamento del trattamento di digestione anaerobica, utilizzato anche per la produzione di biometano. Rimane la mancanza di impianti al centro e al sud.

I dati forniti dall’ultimo rapporto Ispra saranno oggetto di dibattito nel corso del prossimo appuntamento con i talk di Riciclatv, dal titolo “biogas, tra intralci normativi e prospettive future”.

Ospiti della conduttrice Monica D’Ambrosio, il direttore Cic (Consorzio Italiano Compostatori) Massimo Centemero, in rappresentanza di uno degli studi di consulenza ambientale  più apprezzati d’Italia – Ambientalex – l’avvocato David Rottgen. Per le utilities invece, Paolo Giacomelli, vicedirettore di Utilitalia.

Previsti interventi anche del presidente di Legambiente, Stefano Ciafani e di Fulvio Roncari, presidente di A2A.

Quali sono gli obiettivi che l’Europa impone e come aiutare il Sud a guadagnare terreno dal punto di vista impiantistico? Infine, cosa sta facendo questo Governo per incentivare la produzione di energie alternative? Questi ed altri gli argomenti di cui si parlerà venerdì 14  giugno a partire dalle ore 11:30 in diretta su www.ricicla.tv e su Teleambiente (canale 78 del digitale terrestre per Lazio e Umbria, 812 per la Lombardia).

Per chi non potrà seguire la diretta, la trasmissione sarà disponibile integralmente on demand a partire da lunedì 16 su www.ricicla.tv.

Tags biogas

Nessun commento

Commenta

Realizzato da