Raccontascorie

Raccontascorie, la comunicazione sostenibile ai tempi dei social

Nell’ambito della rubrica Raccontascorie di Serveco lunedì 3 maggio si discuterà di nuovi modelli di comunicazione sostenibile

“Biancaneve e i sette follower”, una storia che si ribalta e si veste di digitale in chiave sostenibile. Cosa sono i modelli dominanti e come vengono veicolati dai media, siano essi storie secolari o post su Instagram? Come si evolvono i personaggi, come mutano le loro funzioni ma soprattutto come possiamo utilizzare questa nuova consapevolezza a vantaggio dei comportamenti sostenibili? È questo il tema del nuovo incontro promosso da Serveco nell’ambito del ciclo Raccontascorie ispirato alle storie pubblicate sul calendario 2021. Il tema dell’incontro prende spunto dalla storia di aprile dedicata a “Biancaneve e i sette follower”. 

Lunedì 3 maggio, dalle 17.00 alle 18.00, sulla fanpage della fumetteria Nakama di Taranto, si incontreranno e discuteranno di nuovi modelli di comunicazione:

  • Paolo Iabichino, direttore creativo e scrittore pubblicitario. Ha trascorso gli ultimi anni ai vertici di WPP come direttore creativo esecutivo del Gruppo Ogilvy Italia. Oggi ha scelto di impegnarsi strategicamente e creativamente come connettore di eccellenze e si dedica a nuovi progetti di comunicazione, al servizio di realtà che sentono la necessità di voltare pagina. Due volte giurato al Festival di Cannes, dal 2018 è stato scelto dalla Scuola Holden di Alessandro Baricco per essere il Maestro dei College dedicati alle narrazioni transmediali, story design e per i corsi HoldenPro riservati ai professionisti.
  • Mauro Buonocore, responsabile della comunicazione di CMCC. Dirige le attività di comunicazione e i rapporti con i media della Fondazione CMCC – Centro Euro-Mediterraneo sui Cambaimenti Climatici dove rivolge il focus del suo lavoro ad argomenti inerenti la ricerca scientifica, i cambiamenti cimatici, lo sviluppo lo sostenibile, le implicazioni di questi temi sui media e nella percezione dell’opinione pubblica. Al CMCC, oltre all’ufficio stampa e alla comunicazione istituzionale, cura la rivista digitale Foresight – the CMCC observatory on climate policies and futures (https://www.climateforesight.eu/), cura un blog sulla piattaforma BlogItalia di AGI, collabora con la sezione Tuttogreen del quotidiano La Stampa.
  • Marisa Vestita, illustratrice. Nata a Taranto nel 1975 fin da piccola costringe i genitori a mandarla a lezioni private di disegno. Studia pittura all’ Accademia di Belle Arti di Lecce e nello stesso tempo frequenta stage di fumetto, di scenografia e di scenotecnica. Da sempre curiosa di tutto ciò che riguarda il mondo dell’ immagine nel 2002 si trasferisce a Milano dove inizia le prime collaborazioni come illustratrice. Si appassiona al mondo del digitale e frequenta, presso l’ Istituto Europeo del Design, il corso di Grafica Digitale. Espone un pò in tutta Italia all′interno di importanti manifestazioni. Ad oggi ha collaborato con Pearson, Giunti e White Star Kids, La Scuola, Gaia Edizioni, Baldini & Castoldi Dalai Editore e con le riviste Gioia, Psychologies, Linus, Grazia e Natural Style.

A moderare l’evento Massimiliano Martucci, giornalista, co-autore del Calendario Serveco 2021 “Scorie Illustrate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *