Roghi, a fuoco il Tmb di via Salaria: convocata cabina di regia


foto rogo

Notte di fuoco a Roma dove nella notte, intorno alle 4.30, è scoppiato un incendio al TmB Salario, nell’area ricezione dei rifiuti, dove scaricano i camion. Al momento non si conoscono le cause. Il vento ha fatto propagare le fiamme verso l’area del trattamento. Non ci sono feriti né intossicati. L’impianto è stato evacuato subito dopo l’incendio. Si stimano danni importanti, non solo nella parte della ricezione ma anche in quella del trattamento dei rifiuti.

L’Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale, è già al lavoro per monitorare la qualità dell’aria.  L’assessore alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari è sul posto dalle 6,30 di questa di mattina e ha convocato una Cabina di Regia già riunita dalle ore 9. Partecipano alla Cabina di Regia la Protezione Civile, il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale e tutti gli attori interessati, per provvedere al monitoraggio della qualità dell’aria e prendere eventuali provvedimenti a tutela della salute delle persone. All’incontro è presente anche la Regione Lazio.

Per precauzione l’asilo a ridosso dell’impianto è chiuso. I vigili del fuoco ci hanno avvisato che non ci sono allarmi da nube tossica. Per precauzione comunque invito la cittadinanza del Municipio a tenere le finestre chiuse con particolare attenzione alle scuole che invitiamo anche a non far uscire i ragazzi in cortile“. Lo scrive sul suo profilo Facebook il presidente del Municipio IV di Roma Giovanni Caudo. “Invito inoltre le persone che hanno difficoltà respiratorie – prosegue – ad evitare di uscire all’aria aperta nelle zone esterne e prossime all’impianto. C’è attiva una cabina di regia con vigili del fuoco, se ci sono nuove segnalazioni di allarmi vi avvertiremo per tempo“.

I Vigili del Fuoco, nel frattempo, procedono con le operazioni di spegnimento che saranno lunghe. “Sta ancora bruciando – spiegano – c’è da lavorare per abbassare le fiamme: siamo sul posto con 40 uomini 12 mezzi, mentre l’elicottero con un sorvolo dall’alto ha monitorato la situazione“.

Nessun commento

Commenta

Realizzato da