Caos Sistri: impianti rifiuti a rischio sanzioni – TG del 30/06/2016


In questa edizione del notiziario:

CAOS SISTRI: IMPIANTI RIFIUTI A RISCHIO SANZIONI

Con l’entrata in vigore del nuovo Testo Unico, pubblicato nelle scorse settimane in Gazzetta Ufficiale, sugli impianti soggetti al Sistri grava l’obbligo di una doppia iscrizione e scatta il rischio salasso anche per gli impianti che trattano rifiuti non-pericolosi

AMIANTO: ITALIA ANCORA SENZA PIANO NAZIONALE

Nonostante la messa al bando del 1993 la fibra killer continua a mietere vittime ad un ritmo spaventoso: 4mila decessi all’anno. Decine di milioni di tonnellate di materiali contaminati mettono quotidianamente a rischio la salute di uomini donne e bambini ma l’Italia è ancora in forte ritardo nella messa a punto dei necessari interventi di bonifica

AMBIENTE E GIUSTIZIA: GLI ILLECITI NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA AMIANTO

Nuovo appuntamento con la rubrica ambiente e giustizia, realizzata da Ricicla con il Nucleo carabinieri per la tutela dell’ambiente e dedicata agli illeciti più frequenti connessi proprio alla gestione dei materiali contenenti asbesto

AUTODEMOLITORI: QUALIFICARE GLI IMPIANTI PER RAGGIUNGERE TARGET UE

Intervista al senatore Stefano Vaccari che ha interrogato il governo per introdurre una serie di misure che mirano a massimizzare il recupero di materia dai veicoli a fine vita, che lo stesso senatore definisce come «una nuova, importante miniera per il sistema industriale»

Nessun commento

Commenta

Realizzato da