Catanzaro, un protocollo contro le valanghe


valanga

Martedì 8 ottobre 2019 alle ore 11, nella Sede Centrale dell’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente della Calabria) a Catanzaro (Quartiere Lido – zona Giovino Porto), il Comandante del Comando Regionale Carabinieri Forestale “Calabria”, Colonnello Giorgio Maria Borrelli, e il direttore generale dell’Arpacal, dott. Domenico Pappaterra, incontreranno la stampa per illustrare i dettagli del protocollo – che sarà firmato in quell’occasione – che dà il via alla collaborazione tra i due enti per implementare in Calabria il sistema di allerta sul fenomeno delle valanghe curato da Meteomont sull’intero territorio nazionale, gestito dall’omonima sezione della Sala Operativa del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Per l’Arpacal sarà il Centro Funzionale Multirischi, diretto dall’ing. Eugenio Filice, a curare le fasi operative dell’accordo che prevede l’implementazione della rete di sensori in Calabria.

Tags valanghe

Nessun commento

Commenta

Realizzato da