Sblocca Italia: ‘Si’ a 8 nuovi inceneritori – TG del 21 gennaio 2016


In questa edizione del notiziario:

‘SBLOCCA ITALIA': ‘SI’ A 8 NUOVI INCENERITORI, SI SPACCANO LE REGIONI

L’ok della Conferenza Stato Regioni al decreto attuativo dell’articolo 35 dello ‘sblocca italia’ per la realizzazione di nuovi inceneritori. Non più nove gli impianti da costruire ma otto. Un via libera arrivato ieri a margine di un’assemblea che ha fatto emergere sul tema la profonda spaccatura tra le amministrazioni regionali della penisola

PIANO ECOBALLE: I DUBBI DELLA COMMISSIONE ECOMAFIE

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca è stato ascoltato nei giorni scorsi dalla Commissione bicamerale ecomafie. Audizione che è servita a fare il punto sulle misure messe in campo in materia di rifiuti per arginare l’emorragia delle sanzioni europee. A partire dal piano per la rimozione delle ecoballe. Un piano che però pare non aver convinto del tutto la Commissione

PIANO RIFIUTI RADIOATTIVI ‘FRENATO’ DA UN CONTENZIOSO

Una controversia tra il Ministero dell’Ambiente e due ex consulenti sarebbe la causa del ritardo pesantissimo accumulato dall’Italia nell’adozione del programma nazionale di gestione delle scorie radioattive. Una vicenda surreale che si sarebbe risolta solo qualche giorno fa, ma per i ritardi accumulati si rischia l’apertura di una nuova procedura d’infrazione. Il presidente dell’Osservatorio per la Chiusura del Ciclo Nucleare Stefano Leoni: «Nostri appelli inascoltati»

SICILIA: IN ARRIVO ‘MISURE SHOCK’

‘Misure shock’ per mettere fine all’emergenza rifiuti in Sicilia. Le ha annunciate Palazzo Chigi, che starebbe per intervenire sull’isola con poteri speciali. Sempre più concreta l’ipotesi di un commissariamento, anche se, rispetto a questa soluzione, il Ministero dell’Ambiente avrebbe già fatto valere il suo veto

Nessun commento

Commenta

Realizzato da