L’ira dei recuperatori di metalli – TG del 18 febbraio 2016


In questa edizione del notiziario: 

L’IRA DEI RECUPERATORI DI METALLI

Dopo l’entrata in vigore della legge Green Economy, che vieta il trasporto ambulante di metalli agli impianti di recupero, si scatena l’ira degli operatori. La denuncia dell’Airmet: «Impianti al collasso, le nuove misure di legge sono un passo indietro»

AMIANTO, 6MILA MORTI ALL’ANNO. ONA: «LO STATO HA FALLITO»

L’Osservatorio Nazionale Amianto stima in 6mila i casi di decesso ogni anno per patologie legate all’amianto. Ancora 40 i milioni di tonnellate di materiali contaminati da bonificare, ma a vent’anni dalla messa al bando della fibra killer non è stata completata neanche la mappatura dei siti. Il presidente Ezio Bonanni al microfono di Ricicla: «Lo Stato ha fallito»

RIFIUTI RADIOATTIVI: ITALIA MAGLIA NERA D’EUROPA

Troppi i ritardi accumulati dall’Italia rispetto agli impegni presi con l’Europa in materia di gestione dei rifiuti radioattivi. A partire dal processo di individuazione del sito per il deposito nazionale, nelle secche ormai da mesi. Se n’è discusso a Montecitorio in occasione del convegno “Gestione dei rifiuti radioattivi, esperienze a confronto”

SE LA LIGURIA DIVENTA “PIMBY”

Dopo l’inaugurazione del biodigestore di Savona, il primo in regione, cresce l’interesse degli amministratori locali per il business del trattamento rifiuti e già si parla di un nuovo impianto in zona Riviera di Levante. Liguria pronta a mandare in soffitta la sindrome “nimby” e ad abbracciare il motto “please in my backyard”

Nessun commento

Commenta

Realizzato da