Approvato lo “Sblocca Cantieri”: novità in materia di end of waste


end of waste

La Camera dei Deputati ha approvato con 259 voti a favore e 75 voti contrari il decreto “sblocca cantieri” che ora diventa legge. Tra i vari provvedimenti, in materia di rifiuti c’è l’annosa questione dell’end of waste. Torna alle Regioni, infatti, la competenza a emettere le autorizzazioni agli impianti per il trattamento dei rifiuti dopo la sentenza del Consiglio di Stato del 28 febbraio dello scorso anno che aveva letteralmente paralizzato l’industria del riciclo.

In più, entro 60 giorni dovrà essere completato l’iter autorizzativo per l’impiantistica connessa alla gestione aerobica della frazione organica dei rifiuti solidi urbani e dei rifiuti organici della regione Lazio e della città di Roma.

 

Nessun commento

Commenta

Realizzato da