Rifiuti e risorse: un premio al Sud sostenibile – VIDEO


green economy

RIMINI. La green economy made in Italy ha trovato i suoi vincitori: con il Premio Sviluppo Sostenibile 2015, infatti, sono state selezionate oggi le aziende italiane che hanno saputo affermarsi come attori dell’economia verde non solo in veste di progetto proiettato al futuro, ma soprattutto come realtà presente e attiva nel sistema economico nazionale. Il premio, che si propone di promuovere le buone pratiche ormai da sette anni, ha garantito negli anni comunicazione e popolarità per quelle aziende che abbiano un contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali e un potenziale di diffusione. Tre le categorie premiate: mobilità sostenibile, Start up della green economy e Rifiuti e risorse. Proprio per quest’ultima categoria, nella cornice di Ecomondo 2015 il presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile, Edo Ronchi, ha premiato – tra gli altri – Ambiente Spa, azienda campana che è stata selezionata per il progetto della sua “green house”, un’ isola ecologica mobile automatizzata in grado di offrire una serie di servizi integrati di supporto alla raccolta urbana, dalla raccolta dell’olio esausto alla differenziazione di lattine in alluminio e bottiglie di plastica, e che a questi servizi aggiunge un incentivo di premialità conferendo ai cittadini dei coupon da utilizzare in esercizi commerciali aderenti all’iniziativa sul territorio. Si tratta soltanto di una tra le trenta eccellenze italiane selezionate tra gli attori della green economy “made in Italy”, ma è l’unica operante al Sud. E proprio tutelare l’ambiente, impegnandosi concretamente per migliorare le condizioni di vita di ogni cittadino della Campania, è la mission di Ambiente S.p.A., azienda leader nel recupero di materia prima derivante dalla raccolta differenziata che fa parte del Gruppo Bruscino. L’azienda, che ha sede a San Vitaliano in provincia di Napoli, ha festeggiato quest’anno i 25 anni di attività nel mondo della green economy. Con questo progetto l’azienda campana si è affermata come eccellenza non solo nel Mezzogiorno, ma su tutto il territorio nazionale, come ribadito nelle parole raccolte dal presidente della fondazione, Edo Ronchi, e del general manager di Ambiente Spa, Angelo Bruscino.

Nessun commento

Commenta

Realizzato da