discaricheabusive

Discariche, tra polizze false e operatori abusivi: il caos delle garanzie finanziarie

L’istituto introdotto dalla direttiva europea 31/1999 recepita in Italia nel 2003, nasce per «assicurare che tutti gli obblighi derivanti dall’autorizzazione siano rispettati», ma in Italia sembra aver funzionato poco e male Polizze false o fasulle, lacune normative, difficoltà di accesso al credito che spingono gli operatori di settore nelle mani di soggetti abusivi dentro e fuori dai confini dell’Ue. È un quadro decisamente critico quello che … Continua a leggere Discariche, tra polizze false e operatori abusivi: il caos delle garanzie finanziarie

Rifiuti urbani: ecco come calcolare i numeri reali

Proseguono i lavori per la definizione del “Programma nazionale di gestione dei rifiuti”, lo strumento che le direttive europee sull’economia circolare da poco recepite in Italia chiedono al Ministero dell’Ambiente e all’Ispra di mettere a punto per fissare i macro obiettivi, definire i criteri e le linee strategiche cui le Regioni e Province autonome dovranno attenersi nella elaborazione dei Piani regionali. «Il Programma nazionale vuole … Continua a leggere Rifiuti urbani: ecco come calcolare i numeri reali

Bilancio

Rifiuti urbani, cala la discarica ma cresce l’export

Cala lo smaltimento in discarica, crescono differenziata e il riciclo ma aumenta in maniera sensibile anche l’esportazione di rifiuti. Questo in estrema sintesi il quadro tracciato dall’Ispra nel Rapporto rifiuti urbani 2020. Numeri che dipingono uno scenario in chiaroscuro. Ma andiamo con ordine. Secondo l’Istituto i rifiuti urbani prodotti in Italia nel 2019 sono circa 30 milioni di tonnellate, dato in lieve calo rispetto al 2018 dello … Continua a leggere Rifiuti urbani, cala la discarica ma cresce l’export

Riciclo, già raggiunti i target Ue al 2025 (ma non per la plastica)

Una percentuale media di raccolta differenziata del 55,2%, seppur con l’immancabile gap tra le Regioni del Nord e quelle del Centro-Sud, e performance in linea con le future sfide del pacchetto Ue sull’economia circolare. Questa l’istantanea dell’Italia del riciclo degli imballaggi immortalata nei dati dell’ottavo rapporto annuale sulla banca dati Anci-Conai presentati oggi nella sede dell’Anci a Roma dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa, dal presidente del Consiglio … Continua a leggere Riciclo, già raggiunti i target Ue al 2025 (ma non per la plastica)

Roghi di rifiuti, Costa: “Rischio emergenza nazionale”

Un rischio di emergenza nazionale. Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha definito il fenomeno dei roghi di rifiuti da Nord a Sud del Paese. Numeri impressionanti, quelli emersi stamattina nel corso di un’audizione in commissione bicamerale sul ciclo rifiuti. “Negli ultimi anni – ha spiegato Costa – sono stati numerosi gli incendi avvenuti presso gli impianti di gestione del mondo dei rifiuti”. “La frequenza … Continua a leggere Roghi di rifiuti, Costa: “Rischio emergenza nazionale”

Rifiuti, Assoambiente: “Serve una strategia nazionale”

Dieci miliardi di euro in investimenti e una strategia nazionale per allineare il Paese ai parametri dell’economia circolare. Questo l’appello di Fise Assoambiente, lanciato oggi da Roma in occasione della presentazione di un dossier sulla gestione dei rifiuti urbani e speciali in Italia. “Il nostro Paese – ha evidenziato il Presidente di FISE Assoambiente Chicco Testa -necessita di una Strategia Nazionale di gestione dei rifiuti che, al pari … Continua a leggere Rifiuti, Assoambiente: “Serve una strategia nazionale”

Rogo tmb Rocca Cencia, rischio caos per i rifiuti romani

Rischia di tradursi in un colpo pesantissimo per il malandato sistema di gestione dei rifiuti romani l’incendio divampato nella tarda serata di domenica nell’impianto di trattamento meccanico biologico Ama di Rocca Cencia. Il rogo sarebbe scoppiato intorno alle 19, propagandosi tra i cumuli di rifiuti indifferenziati stoccati in una delle vasche di ricezione del sito. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno domato le fiamme nel giro di … Continua a leggere Rogo tmb Rocca Cencia, rischio caos per i rifiuti romani

Rifiuti urbani, Ispra: “Differenziata al 55% ma servono impianti”

E’ giunta alla sua ventesima edizione la presentazione del Rapporto Rifiuti Urbani redatto dall’Ispra, cioè il centro di ricerca del ministero dell’Ambiente. Il rapporto è stato presentato al Senato, alla presenza del sottosegretario del ministero dell’Ambiente Salvatore Micillo e del presidente della Commissione parlamentare sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti Stefano Vignaroli. I numeri, aggiornati al 2017, riguardano produzione, raccolta differenziata, gestione dei rifiuti urbani e dei … Continua a leggere Rifiuti urbani, Ispra: “Differenziata al 55% ma servono impianti”

Rifiuti, Althesys: “Manca strategia. Servono impianti di riciclo e di recupero energetico”

Un Paese privo della necessaria visione strategica nella gestione dei rifiuti urbani, un quadro normativo complesso che scoraggia investimenti e innovazione, un gap impiantistico che va dal recupero energetico al riciclo, senza colmare il quale sarà difficile cogliere i benefici della transizione europea verso un’economia circolare. Mentre ancora infiamma la polemica sui termovalorizzatori, ci pensa il Rapporto Was 2018 messo a punto dalla società di consulenza … Continua a leggere Rifiuti, Althesys: “Manca strategia. Servono impianti di riciclo e di recupero energetico”

Pochi impianti e troppi trasferimenti, così Roma è stretta nella morsa dei rifiuti

Pochi impianti, troppi trasferimenti fuori Regione e una sentenza del Tar che condanna la Regione Lazio entro fine Giugno a trovare un soluzione, pena nomina di un commissario ad acta. Esistono soluzioni che mettano d’accordo Istituzioni, cittadini e imprese? Martedì 12 giugno presso la Casa del Cinema di Villa Borghese, se ne discuterà con i vertici delle politiche sui rifiuti. Una discarica, Malagrotta, chiusa ormai … Continua a leggere Pochi impianti e troppi trasferimenti, così Roma è stretta nella morsa dei rifiuti