Bilancio

Tari e nuovi rifiuti urbani: ecco i chiarimenti del governo

I primi chiarimenti del governo sull’applicazione della Tari alla luce della nuova disciplina sulla classificazione dei rifiuti introdotta dal decreto legislativo 116 del 2020 Le utenze non domestiche potranno comunicare entro il 30 giugno di ogni anno la volontà di affidarsi, nell’esercizio successivo, al mercato e non al servizio pubblico per la gestione dei propri rifiuti urbani. I comuni dal canto loro dovranno prevedere, nei propri regolamenti Tari, riduzioni della … Continua a leggere Tari e nuovi rifiuti urbani: ecco i chiarimenti del governo

Rifiuto urbano

Rifiuti urbani, ecco cosa non va nella nuova classificazione

I rifiuti un tempo speciali “assimilati” o “assimilabili” sono diventati rifiuti urbani tout-court. La norma però presenta difficoltà interpretative e applicative a ogni livello della filiera. Dai comuni alle imprese: perché ce l’hanno tutti con la nuova classificazione dei rifiuti urbani introdotta dal decreto legislativo 116? Cerchiamo di fare chiarezza. Operativa dal 1 gennaio, la disciplina ha ridefinito il perimetro dei rifiuti speciali e di quelli urbani, facendo rientrare tra questi ultimi un … Continua a leggere Rifiuti urbani, ecco cosa non va nella nuova classificazione

Bilancio

Rifiuti urbani, il Ministero: «No alla proroga della nuova classificazione»

«Il Ministero – dice una fonte vicina agli uffici di Viale Cristoforo Colombo – teme che lo slittamento possa portare all’apertura di una procedura d’infrazione europea» Il Ministero dell’Ambiente respinge definitivamente la richiesta di proroga della nuova classificazione dei rifiuti introdotta dal decreto legislativo 116 del 2020. Rispedita al mittente con “parere contrario” l’ultima proposta di emendamento al disegno di legge di conversione del decreto “milleproroghe” – sul quale oggi … Continua a leggere Rifiuti urbani, il Ministero: «No alla proroga della nuova classificazione»

Rifiuti, pubblicato il nuovo MUD 2021: tutte le novità

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con il nuovo Modello Unico di dichiarazione Ambientale (MUD) per l’anno 2021 a sostituzione integrale di quello vigente. Il termine ultimo per la presentazione è fissato al 16 giugno di quest’anno. Il modello è stato rivisto, si legge nel Dpcm, «così da poter acquisire i dati relativi ai rifiuti da tutte le categorie di … Continua a leggere Rifiuti, pubblicato il nuovo MUD 2021: tutte le novità

albo gestori ricicla news

Formulari rifiuti: al via ViViFir, nuovo sistema di vidimazione digitale

Entrerà in funzione a partire dal 1 marzo il nuovo applicativo per la vidimazione virtuale dei formulari di identificazione dei rifiuti, messo a punto dalle Camere di Commercio Mentre proseguono i tavoli tecnici con le principali associazioni di categoria per la definizione del prototipo sperimentale del nuovo sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti, il RenTri, è pronta al debutto la modalità virtuale di vidimazione dei … Continua a leggere Formulari rifiuti: al via ViViFir, nuovo sistema di vidimazione digitale

arera

Carta, pubblicato il decreto End of Waste

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell’ambiente che stabilisce i criteri per la cessazione della qualifica di rifiuto per carta e cartone È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell’ambiente che stabilisce i criteri “end of waste” per i rifiuti in carta e cartone. È il regolamento che chiarisce quando, a seguito di opportuno trattamento, i materiali in matrice cellulosica perdono lo status giuridico di … Continua a leggere Carta, pubblicato il decreto End of Waste

Dischetti plastica in mare

Rifiuti, in Italia oltre 112 tonnellate recuperate dal mare

Concluso dopo quattro anni il progetto Clean Sea Life: coinvolte oltre 170mila persone nelle attività di pulizia Bandiera blu a mezz’asta per il mare del golfo di Salerno. A distanza di tre anni ritorna l’incubo che ha generato il caos nel comune di Capaccio Paestum, coinvolgendo inevitabilmente l’intera Campania in quello che è stato definito il primo processo in Italia per lo sversamento di plastica … Continua a leggere Rifiuti, in Italia oltre 112 tonnellate recuperate dal mare

Rifiuti urbani: moratoria dell’Albo per le categorie 4 e 2-bis

Una autentica moratoria per consentire alle aziende della raccolta e del trasporto di rifiuti speciali non pericolosi di scongiurare il fermo delle attività a seguito dell’entrata in vigore della nuova definizione di rifiuto urbano a partire dal prossimo 1 gennaio. È quella adottata nella serata di ieri dal Comitato nazionale dell’Albo gestori ambientali, con la delibera numero 4. Nello specifico, si legge, “i soggetti iscritti nelle categorie … Continua a leggere Rifiuti urbani: moratoria dell’Albo per le categorie 4 e 2-bis

Plastica

Plastiche, il bilancio 2020 con Assorimap

Walter Regis, presidente Assorimap. Siamo ormai a fine 2020, facciamo un bilancio rispetto alla situazione che contraddistingue il comparto che rappresenta, cioè quello dei riciclatori di plastiche. «Noi stiamo vivendo con fiducia questo momento nonostante una forte crisi congiunturale, data da due elementi: il crollo del prezzo del petrolio e ovviamente la crisi pandemica. Nonostante questo, il riciclo accoglie alcuni segnali molto importanti. Abbiamo avuto … Continua a leggere Plastiche, il bilancio 2020 con Assorimap

Bilancio

Legge di bilancio: le misure su ambiente e rifiuti

La legge di bilancio 2021 approda alla Camera: 5 miliardi di euro per interventi in materia ambientale, dall’efficientamento energetico al fondo per la tariffazione puntuale. Duecentoventinove articoli per una manovra da 38 miliardi di euro. Sono i numeri della legge di bilancio 2021 approdata alla Camera dei Deputati dopo l’ok definitivo del Consiglio dei ministri. Una manovra segnata dall’emergenza coronavirus, a proposito di numeri la … Continua a leggere Legge di bilancio: le misure su ambiente e rifiuti